Disturbi alle vene delle gambe

downloadIn Polonia circa 30% delle donne soffre di problemi alle vene delle gambe, e più di 40% non reagisce ai primi sintomi di questo emergente problema. Quali sono i primi sintomi, che ci dovrebbero allarmare?

Dr. Prof.. N. med. Maciej Kielar:- Prima di tutto la pesantezza delle gambe, i crampi, i polpacci indolenziti, gonfiori- specialmente caviglia gonfia, cosi detti “ragnetti”, cioè dei vasi sanguinei rotti. Il più evidente sintomo di vene malate sono ovviamente le vene varicose. Dovrebbero stare più attente le persone che non fanno alcuna attività motoria, e persone che svolgono lavoro sedentario o in piedi. Altro fattore che influisce  è sovrappeso, i tacchi alti, la gravidanza e ovviamente la predisposizione ereditaria. Importante è ricordare che non solo le donne sono portate ad avere disturbi alle vene. Aumenta sempre di più il numero dei uomini che soffrono di questo problema.

Spesso le vene varicose sono trattate come un problema estetico.

Spesso le vene varicose sono trattate come un problema estetico. Ma sono veramente solo un problema estetico o sintomo di una malattia? MK: Veramente tanti malati trattano le vene varicose come un problema estetico, un difetto, che bisogna nascondere sotto i vestiti, in conseguenza poche persone si decidono di curarle. Invece è un problema gravissimo, che ignorato può portare alle conseguenze gravi per la vita e salute, come download2ad esempio trombosi venosa profonda o infiammazione dei vasi sanguigni in superficie.

Sono accompagnati dai sintomi come gonfiore, forte dolore o arrossamento o pelle livida. Non si dovrebbe sottovalutare questi disturbi per nessuna ragione e neanche la loro influenza sulla nostra salute.

Prima che però ci si arriva alle gravi conseguenze, come la trombosi venosa, compaiono le vene varicose singole. Come si svolge il processo di formazione di vene varicose?

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *